David Liebman

A proposito di David Liebman

ALBUM SU ARKADIA RECORDS

Dave Liebman: Nuova Vista

Dave Liebman: le meditazioni di John Coltrane

Dave Liebman: The Elements – Water (con Pat Metheny)

Dave Liebman interpreta Puccini: A Walk in the Clouds

Da adolescente, quando vide per la prima volta (e suono) John Coltrane che suonava al famoso Birdland Club di New York, David Liebman si innamorò immediatamente del jazz. Virtuoso del sax soprano e compositore innovativo, l'attaccamento di Lieb al jazz è sempre stato qualcosa di più che musicale. Lo spirito dietro la musica e la comunità di musicisti e ascoltatori figurano tutti nella sua vita nel jazz.

L'inizio con Elvin Jones e Miles Davis:

Nato a Brooklyn, NY nel 1946, Liebman è cresciuto suonando una varietà di strumenti e studiando jazz con artisti del calibro di Lennie Tristano, Joe Allard e Charles Lloyd. Subito dopo essersi laureato alla New York University in storia americana, ha contribuito a fondare Free Life Communication, una cooperativa di musicisti jazz. Ha anche aderito Dieci ruote motrici nel 1970, uno dei primi gruppi jazz fusion/rock. Dopo circa due anni con loro, è passato alla posizione di sassofono/flauto nel gruppo del leggendario batterista di Coltrane, Elvin Jones. Nel 1973, il suo apprendistato raggiunse il suo apice quando Miles Davis lo ha invitato a unirsi al suo gruppo.

I gruppi musicali di Liebman:

Con la testa costantemente piena di nuove idee, Lieb ha guidato un certo numero di gruppi, suonando in una varietà di stili. Il suo primo gruppo, che formò con Bob Moses nel 1970, si chiamava Open Sky Trio. Nel 1973, insieme al pianista Richard Beirach, ha formato Fattoria di vedetta, che ha girato il mondo, ha registrato diversi record e ha ottenuto il primo posto in Giù Beat's 1976 Sondaggio della critica internazionale nella categoria, il gruppo più meritevole di un riconoscimento più ampio. Nel 1981, insieme a Beirach, George Mraz e Al Foster, formò un gruppo chiamato Ricerca. Quest ha raggiunto il suo apice tra il 1984 e il 1991, dopo l'aggiunta del bassista Ron McClure e del batterista Billy Hart.

Quando si parla di Dave Liebman è impossibile trascurare il suo fedele compagno e lo strumento della sua passione: il sax soprano. Nonostante abbia iniziato la sua carriera suonando tutti i tipi di fiati, alla fine degli anni '70 decide di dedicarsi esclusivamente al sax soprano. Critici e fan apprezzati lo hanno costantemente elencato tra i primi cinque sassofonisti soprano al mondo. Un certo numero di orchestre e ensemble da camera europei, con i quali ha suonato e registrato, gli hanno commissionato lavori appositamente progettati per catturare il marchio unico di suonare.

Educatore e clinico:

L'impegno totale di Lieb per il jazz si manifesta nella creazione nel 1989 dell'International Association of Jazz Educators (IAJE), un'organizzazione con membri in 40 paesi diversi dedicata a collegare gli insegnanti di jazz agli studenti. La sua erudizione e il suo talento come insegnante lo hanno reso molto richiesto nei workshop e nelle cliniche di tutto il mondo. Regolarmente, il National Endowment for the Arts (NEA), che lo ha insignito di borse di studio per la composizione e l'esecuzione, assegna borse di studio ai musicisti che desiderano studiare con lui.

Registrazioni con Arkadia Records:

Eppure, nonostante tutti i suoi sforzi organizzativi e pedagogici, il primo amore di Lieb rimane la musica stessa. Aveva registrato dozzine di album con il proprio nome ed era un sideman in evidenza su quasi altri 200. Segnalando la sua intenzione di concentrare le sue energie nel fare musica, ha firmato un accordo di registrazione esclusiva con i New York's Arkadia Jazz, registrando quattro album molto acclamati e apparendo in molti altri. Insieme all'acclamato David Liebman Group, ha registrato l'album “Nuova Vista”, che è uscito all'inizio del 1997. Altri album che Liebman ha registrato per Arkadia Records sono una registrazione del capolavoro etereo di John Coltrane, “Suite di meditazione”, un progetto congiunto con il chitarrista Pat Metheny dal titolo “Gli elementi: l'acqua” e "Dave Liebman interpreta Puccini: Una passeggiata tra le nuvole". Liebman ha ricevuto una nomination ai Grammy Award per la sua interpretazione di "Le mie cose preferite" nell'album, "Arkadia Jazz All-Stars: grazie, John (il nostro tributo a John Coltrane)".

Nel 2011, Dave Liebman è stato premiato come National Endowment for the Arts (NEA) Jazz Master. Liebman, uno dei cittadini più innovativi e dedicati al mondo del jazz, non deve lottare con la tentazione di riposare sugli allori: non gli è mai venuto in mente.


Dave Liebman appare anche in questi album:

70371 | 70001 | 70002 | 70051 | 70052 | 70053 | 70054 | 70055

it_ITItalian
Arkadia Records Logo popup

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime uscite, playlist e contenuti video Jazz esclusivi. Niente spam, solo esclusive Jazz dal nostro catalogo.

Ti sei iscritto con successo!