Arkadia Jazz

SU ARKADIA JAZZ – “La scelta degli artisti”

         Trovato da Bob Karcy nel 1996, l'acclamata etichetta discografica jazz Arkadia Jazz, multi nominata ai Grammy, presenta musica delle sue diverse elenco di artisti (alcune delle stelle più brillanti del Jazz) come Billy Taylor, Benny Golson, Django Reinhardt, Joanne Brackeen, David Liebman e il Arkadia Jazz All-Stars, così come acclamati artisti ospiti come Pat Metheny, Shirley Horn, Nicholas Payton, Eric Reed, Branford Marsalis, Randy Brecker, Lee Konitz, Branford Marsalis, Kurt Elling, Lee Konitz, e Chris Potter. (continua sotto)

Arkadia Jazz the Artists Choice main logo

Presentazione di nuove registrazioni di eccezionali talenti jazz, i nostri Arkadia Futurestars. ad esempio TK Blu, Nigel Clark, Uli Lenz, Mary Pearson, Nova Bossa Nova, Pe de Boi, Kenny Drew, Jr., David Lahm e il Quintetto di Sax Mosca aggiunge anche nuova linfa e una visione musicale unica per Arkadia Jazz, l'etichetta di punta di Arkadia Records.

All'inizio, Arkadia Jazz formò il proprio gruppo di registrazione, the Arkadia Jazz All-Stars, nato da un'idea di Bob Karcy, produttore, musicista, fondatore e CEO di Arkadia Records. L'obiettivo originale di Karcy era quello di creare una vetrina per gli artisti su Arkadia Records, sfruttando la loro genialità creativa, insieme a musicisti ospiti selezionati che rappresentano alcune delle più grandi star del jazz, per creare una serie senza precedenti di album in studio appena registrati e tematicamente unificati. Ciò aumenterebbe anche la consapevolezza e il riconoscimento degli artisti su Arkadia, aiutandoli ad espandersi oltre i loro fan più sfegatati. Finora sono stati registrati dieci album e altri tre sono in produzione. Gli album di Arkadia Jazz All-Stars sono stati premiati con tre nomination ai Grammy Award.

È facile capire perché gli incredibili suoni, le composizioni e le improvvisazioni degli artisti di Arkadia rendono Arkadia Jazz "La scelta degli artisti". Arkadia Jazz cerca non solo di migliorare il mondo del Jazz con una serie continua di pubblicazioni di alto livello di entusiasmanti artisti creativi del jazz, ma di aiutare ad espandere l'universo del Jazz rilasciando suoni pieni di sentimento, innovativi, accessibili e senza compromessi per gli amanti della musica ovunque. Il catalogo di Arkadia è disponibile digitalmente da praticamente tutti i servizi di streaming e download di musica, come Apple Music, Spotify, Amazon, Deezer, YouTube, Pandora, ecc. Tutti gli articoli sono disponibili anche online e in negozi selezionati in formati CD e DVD.

Visitateci Youtube e Bandcamp

Ecco cosa hanno detto i critici su Arkadia Jazz:

“Arkadia Jazz, una delle etichette più alla moda e intransigenti della scena odierna.” – Bob Young, Boston Herald”

…qualcuno sta facendo qualcosa di giusto all'Arkadia Jazz.- Tabellone

“Circa 15 anni fa... Bob Karcy ha fondato VIEW Video, un'azienda all'avanguardia che ha portato la cultura dei video preregistrati nelle case di migliaia di persone. Ora la neonata etichetta Arkadia Jazz…(Karcy's) è in funzione e funziona senza intoppi”. – David Zych, JazzTimes

“Le etichette discografiche sono spesso riuscite a farsi un nome per il modo in cui trattano il jazz. Ora, Bob Karcy vuole che il suo Arkadia Jazz diventi un luogo in cui i musicisti jazz possono produrre registrazioni che utilizzano gli attuali progressi nella tecnologia audio e video. Vuole anche che i prodotti facciano parte di una strategia di marketing che a volte manca nel business del jazz. Forse la cosa migliore dello sforzo di Karcy, però, è il suo gusto per i musicisti". – Bob Karlovits, Pittsburgh Tribune-Review

“Con l'allenamento primaverile nel baseball e le nuove etichette nel jazz, la speranza è eterna. Arkadia è un nome nuovo di zecca per strada e, a giudicare da Music Keeps Us Young di (Billy Taylor), potrebbe diventare un musicista di impatto. La presentazione è di prima classe, con un inserto pieghevole a quattro colori pieno di foto e documentazione, comprese le note di copertina approfondite di Ira Gitler. -Thomas Conrad, Down Beat

"Per un'etichetta relativamente nuova, Arkadia sta sicuramente facendo un salto di qualità, amplificando le eccellenti uscite di Billy Taylor e Benny Golson con queste nuove e vibranti sessioni del Moscow Sax Quintet e della Nova Bossa Nova."– Jack Bowers, Jazz News di Marge Hofacre

“Uno degli sviluppi più entusiasmanti nel jazz è stato il recente arrivo di nuove etichette. Un nuovo gruppo con sede a Gotham soprannominato Arkadia Records è in testa al gruppo con tre potenti sessioni con maestri del jazz. I produttori di Arkadia hanno fatto i loro compiti con un mixaggio di prim'ordine, una grafica intelligente e segmenti di note di copertina ponderati. Inoltre, hanno abilmente abbinato star veterane con volti nuovi di talento, una pratica che dovrebbe aiutarli a ingaggiare musicisti di qualità per le loro future produzioni”. – Nick Catalano, Chelsea Clinton News

“…buon jazz come dovrebbe essere.” – Glenn Astarita, Tutto sul jazz

“..registrazioni frizzanti, deliziose, fantasiose ma accessibili..” – Al Lubrejewski, JazzErie Notes